PensieriL'abbraccio è una stretta che porta sollievo

31/01/2019 - 14h

L'abbraccio merita tutti gli onori del mondo. È così sacro che unisce due cuori, così che si possa sentire il battito dell'altro. E oltre a questo, alcuni abbracci sono in grado di connettere le anime.

Nei tempi attuali, siamo sempre più connessi, praticamente, tuttavia, ho l'impressione che l'abbraccio sia un po' scarso nella nostra vita quotidiana.

Questa bella stretta non si estinguerà mai. È un rifugio sicuro per coloro che hanno il privilegio di riceverlo e di offrirlo.

Abbracciare è accogliere il dolore dell'altro all'interno della circonferenza delle nostre braccia, mentre l'anima fa una carezza.

Questo intreccio di armi traduce così tanti sentimenti. Ci rivela quanto ci manca l'altro. È il portavoce della nostra fragilità quando non possiamo verbalizzare le nostre paure.

Un abbraccio è un benvenuto. È compassione. È amicizia. È amore. È passione. È la consegna. È il desiderio. È gratitudine. È solidarietà. È rispetto. È empatia. È dolcezza. È riconciliazione. È una carezza. È un aiuto. È un rifugio. È il perdono.

Molti degli abbracci che ci siamo scambiati un giorno si sono intrecciati con il desiderio. In particolare, mi mancano gli abbracci che mio figlio mi ha dato alla porta della casa, ricevendomi alla fine di un'intera giornata di lavoro. Era pieno di notizie da darmi e mi ha chiesto: "Mamma, hai fatto un sacco di cose oggi?"

Un altro desiderio che mi trafigge il cuore è quando andavo in vacanza nella mia terra natale, e quando scesi dall'autobus mi sono rifugiato nell'abbraccio di mio padre alla stazione degli autobus.

Di tutti gli abbracci che ho ricevuto finora, il più privilegiato è stato quello di mia madre, l'ultimo, 5 minuti prima che si trasferisse a vivere con Dio... Mi fermo qui.

Abbracci negli aeroporti e sulla strada, con euforia negli arrivi e lacrime nelle partenze, così notevoli. Abbracci ai funerali che riflettono la nostra solidarietà con il dolore dell'altro. Abbracci con le gambe tremanti tra gli innamorati. Abbracci per proteggere il bambino quando si sveglia spaventato nel cuore della notte. In ogni contesto è un abbraccio, questo rimedio senza controindicazioni.

Se avessi un potere convincente, chiederei alle persone di tenere i loro cari più vicino, senza ritegno.

Tra le coppie, in particolare, l'abitudine di abbracciare è fondamentale per l'armonia e la connessione degli sposi. Abbraccia senza ragione, non hai bisogno di una circostanza specifica.

Abbraccia perché è a portata di mano, abbraccia per esprimere contentezza nell'avere quella persona. Abbraccia se non stai facendo nulla e vedrai che sarai presto ispirato a fare qualcosa. 

Abbracciatevi l'un l'altro per essere vivi.

Tags
abbracciimportantisollievoamore
Loading...